Nuovo posizionamento

Sagitta SGR ha uno specifico know-how nell’ambito delle procedure concorsuali e nella valorizzazione di asset incagliati in situazioni molto complesse. La SGR si pone come gestore crediti e solution maker nella gestione dei distressed assets quali ad esempio i fondi UTPs e Solution Fund.

Sagitta si propone di:

  • ideare e realizzare operazioni volte a estrarre e valorizzare gli asset che attualmente costituiscono un problema per gli istituti bancari e per altri operatori, tra cui anche gli organi delle diverse procedure concorsuali (fallimenti, L.C.A., concordati preventivi, A.S.);
  • istituire i fondi necessari alla valorizzazione di tali asset e gestire l’intero processo anche attraverso partnership strategiche con primari operatori/developer immobiliari nazionali ed internazionali;
  • attrarre i capitali necessari coinvolgendo gli investitori istituzionali italiani ed esteri.

La nostra missione

Mission di Sagitta SGR è quella di proporsi come piattaforma di asset management in grado di contemperare le esigenze di una migliore valorizzazione degli attivi delle banche e gli obiettivi degli investitori istituzionali interessati a cogliere le opportunità di investimento nel settore dei distressed assets, originando, strutturando e gestendo gli investimenti in asset immobiliari, portafogli NPLs, UTPs e private equity con l’obiettivo di estrarre valore dagli attivi bloccati in situazioni di complessità.